Scatole in legno personalizzate decorate a mano

scatola-micio

Scatole in legno personalizzate

realizzate, utilizzando vari ingredienti in questo caso il semolino , come vedete l’effetto è veramente delizioso, poi sull’oggetto applico un trattamento che lo rende resistente.

Per quale motivo se il cibo ci viene offerto in un elegante contenitore di cristallo, ci sembra più buono? Eppure, perché veniamo assaliti dai dubbi dopo aver fatto un acquisto?

Scatole in legno personalizzate
Scatola di Semolino
E nel nostro caso specifico: li abbiamo questi dubbi sapendo che se, facciamo il pieno di benzina e spendiamo soldi , non li recupereremo mai? Se acquistiamo qualche cosa che non riteniamo necessario invece, ci sentiamo in colpa.

Allora perché non dedicare una modica spesa a quel quadro che rimarrà per sempre nel nostro soggiorno? a quella piccola scatola che raccoglie i nostri sogni di bambino ,al restauro di quella vecchia foto che era del nonno?

A quell’oggetto che ci vizia un po’(a volte il futile diventa necessario)…

Se solo  potessi regalare alla persona che ami un Oggetto particolare ,che ti faccia ricordare ,per sempre di te.

Un oggetto unico, uno scrigno , che contenga ipoteticamente,  il tuo sorriso, il tuo affetto e la persona che sei a chi vuoi bene,  un oggetto piccolo delicato, decorato completamente a mano . Perché non ne approfitti, adesso ho messo in vendita ad un piccolo prezzo ,queste scatoline dipinte, e dentro puoi mettere un regalino o un regalone…per esempio un anello?

Foto: ART.n.001 Gemelli vintage + scatola Legno

Scatola + gemelli

Scatola ovale con gemelli vintage

15 EURO

Articolo regalo scatola in legno decorata a mano più Gemelli vintage

*PAGAQUI*

foto 94

Foto 94

15 EURO

Articolo regalo scatola in legno decorata a mano più Gemelli vintage

*PAGAQUI*

Vuoi una scatola su misura in legno personalizzata ? guarda nel nostro mercatino queste già realizzate e vendute le posso anche decorare su ordinazione

come questa? :

scatola-micio
scatola micio

Mercatino scatole

Se abiti in zona lo puoi ritirare direttamente presso la nostra sede senza costi aggiuntivi

‎Perché se il cibo viene offerto in un elegante ‎‎ ‎‎contenitore di vetro, sembra migliore? Eppure, perché siamo assaliti dai dubbi dopo aver fatto un acquisto?‎

E nel nostro caso: abbiamo ‎‎questi dubbi,‎‎ sapendo che se facciamo il pieno di benzina e spendiamo soldi, non li recuperiamo mai? Se compriamo qualcosa che non ‎‎riteniamo necessario‎‎ Invece, ci sentiamo in colpa.

‎Allora perché non dedicare una piccola spesa‎‎ a quell’oggetto che rimarrà per sempre nel nostro salotto? quella piccola scatola che raccoglie i nostri sogni d’infanzia, e le vecchie foto del nonno? Un oggetto che ci vizia un po’, (a volte diventa necessario per la nostra serenità).

‎Se solo tu potessi dare a qualcuno che ami un particolare un oggetto personalizzato , questo ti fa ricordare di te per sempre. Un oggetto unico, una scatola decorato a mano, che racchiude il tuo sorriso, il tuo affetto e la persona che sei….. chi ami.

contattaci:

chiama ora logo telefono

 

Riadattare una vecchia cucina e trasformarla

cucina della nonna

RIADATTARE UNA VECCHIA CUCINA

Da copiare assolutamente !!!!ecco una bellissima idea dell’architetto Claudia Schiera
vi propongo l’articolo integrale da lei proposto”
Dove Trovare i materiali delle piastrelle? da noi!!!!
chiama il numero sul sito!!!!

“Una spesa davvero contenuta per un progetto nato e portato avanti con il cuore:

cucina della nonna
Cucina della nonna

sono queste le due caratteristiche che hanno guidato l’architetto Benedetta Graziani nel recupero di
una mini cucina a Pescara.
Il piccolo spazio – che era la vecchia cucina della casa della nonna – è stato da lei
completamente rimodernato con un attento lavoro di recupero e riadattamento.
E così i vecchi mobili anni 60 in formica sono rinati grazie a un attento upcycling
con uso del colore, un lavoro meticoloso e paziente che ben descrive un’inedita, ma in grande crescita,
tendenza di affrontare i progetti di ristrutturazione puntando principalmente sul recupero.

Una soluzione molto amata all’estero e in forte crescita anche in Italia che punta a
un approccio meno consumistico e guarda più al recupero e al mantenimento, anche affettivo,
di oggetti e cose che spesso fanno parte del bagaglio di una vita.

La volontà, fin dall’inizio, è stata quella di mantenere alcuni dei vecchi mobili in formica
riadattandoli alla nuova cucina. Un’idea nata non soltanto per una questione di budget,
ma anche per il valore affettivo che questi avevano.

Alla cucina e ai mobili di questo spazio erano infatti legati tanti ricordi della nonna.